Dizionario del futuro: 23 nuove parole per le startup!

Ogni nuovo ambito lavorativo porta inesorabilmente alla creazione di nuove parole che si utilizzano nel gergo comune. Basti pensare a termini come “follow“, “like“, “post” o “social“, parole inglesi entrate di prepotenza nell’uso comune della lingua italiana. Ecco quindi il significato di 23 nuove parole usate nell’ambito delle startup che entreranno presto nel dizionario del futuro!

Marco MaioranoDizionario del futuro: 23 nuove parole per le startup!
Leggi oltre

Fare personal branding: 5 consigli per partire

Ne abbiamo parlato la settimana scorsa: il personal branding è la promozione di sé stessi che ognuno di noi compie, anche inconsapevolmente, durante tutto il giorno. Ma per chi vuole promuovere il proprio prodotto personale, che sia un canale youtube, un blog o una start-up a suo nome, deve fare un passo in più e utilizzare una vera e propria strategia di marketing. Ecco quindi cinque consigli su come fare personal branding!

Marco MaioranoFare personal branding: 5 consigli per partire
Leggi oltre

Personal branding: cos’è? A cosa serve?

Brandizzare un logo o un marchio è una delle principali attività di un’azienda. Promuoversi sul mercato è importante per essere visti, guadagnare clienti e andare avanti crescendo nel proprio settore. Ma esiste un tipo di promozione che può essere fatta più in piccolo: il personal branding!

Marco MaioranoPersonal branding: cos’è? A cosa serve?
Leggi oltre

Nametag: il biglietto da visita di Instagram!

Il biglietto da visita… solo a sentire queste parole ci vengono in mente gli anni ’90 e pezzetti di carta squadrati con sopra il nostro logo e qualche contatto, tipo la mail o il numero di telefono. Ma siamo nel 2018 e da poco Instagram ha lanciato la sua nuova funzione: il nametag, una rivisitazione del biglietto da visita!

Marco MaioranoNametag: il biglietto da visita di Instagram!
Leggi oltre

Generare hype: 5 tecniche per creare aspettativa intorno a un evento

Abbiamo già parlato dell’hype, identificando cosa sia effettivamente e in quale relazione è associata al marketing. Ma non abbiamo ancora visto come generare hype intorno a un nostro evento, con lo scopo di far avvicinare quanto più pubblico possibile. Ecco quindi 5 tecniche di marketing per sfruttare l’aspettativa!

Marco MaioranoGenerare hype: 5 tecniche per creare aspettativa intorno a un evento
Leggi oltre

Social media marketing: 5 consigli per lavorare sui social!

A partire da Facebook, primo vero social network, le varie piattaforme di condivisione dei contenuti hanno spopolato negli ultimi dieci anni (eh si, Facebook è arrivato in Italia nell’ormai lontano 2008) fino a monopolizzare il tempo e l’attenzione di tutte le nuove generazioni come la tv ha fatto per quelle vecchie. Nuovi lavori sono nati proprio grazie a questa espansione, tra cui tutto il ramo del social media marketing. E se abbiamo deciso di avventurarci in questi meandri con l’intento di sfruttare i social per la nostra azienda, ci sono 5 cose che dobbiamo assolutamente sapere!

Marco MaioranoSocial media marketing: 5 consigli per lavorare sui social!
Leggi oltre

Trello: un mondo di bacheche per il lavoro!

Per chi è a capo di un’azienda o anche solo di un team, riuscire a gestire tutti i membri della squadra può essere difficoltoso, sopratutto se si è alle prime armi e spesso si ha la testa impegnata anche in altre faccende legate all’azienda. Quindi sapere “chi fa cosa e quando” diventa molto importante per gestire al meglio le risorse ed evitare di perdere del tempo ritrovandosi magari due persone sulla stessa parte di progetto, quando invece ne bastava solo una. Ad aiutarci a prendere le redini del team ci sono numerose app e servizi web, tra cui Trello.

Marco MaioranoTrello: un mondo di bacheche per il lavoro!
Leggi oltre

Brand naming: 5 consigli per trovare un nome originale!

Decidere di lanciare un nuovo brand è una scelta da non fare su due piedi, poiché richiede un investimento economico non da poco. Per questo motivo ognuno di noi vuole il massimo dal suo brand e sarebbe orribile rendersi conto solo a posteriori, a investimento fatto, che il nome scelto e con il quale il pubblico ci ricorderà, in realtà non funziona. Essere unici è importante sul mercato e spesso tutto parte proprio dalla scelta del nome per il nostro brand, il cosiddetto brand naming… ecco 5 consigli per scegliere quello giusto!

Marco MaioranoBrand naming: 5 consigli per trovare un nome originale!
Leggi oltre